L’Associazione di promozione sociale Pro Consuma, impegnata nella difesa, nella tutela del territorio e dei valori sociali per la popolazione residente di Consuma, con la presente intende sostenere la petizione popolare contro la restrizione del servizio di autolinee SITA sulla linea Firenze-Bibbiena.
Tale petizione vede il Comune di Poppi quale principale promotore, sostenuto dall’Unione dei Comuni del Casentino, assieme ad altri cittadini ed enti convinti che questa scelta significhi una reale diminuzione nella qualità della vita delle persone nel loro legittimo diritto ad una mobilità cosciente ed ecologica.
Per la nostra Associazione e per la località di Consuma si è attivato in maniera efficace il nostro socio Sig. Paolo Consumi.
Il Sig. Consumi, con incessante impegno, ha contattato istituzioni, aziende, esercizi commerciali e cittadini, raccogliendo ovunque convinte adesioni perché i servizi pubblici mantengano quel valore sociale che nessuna decisione meramente economica, può annullare.
Crediamo che una regolarizzazione dei servizi di trasporto pubblico debba essere attuata ma ciò non deve entrare in conflitto con le necessità dei cittadini

Ringraziando per quanto potrete disporre, porgiamo distinti saluti

Associazione Pro Consuma

Per comunicazioni:

Paolo Consumi 334 1176003